La storia

Marcallo con Casone - Residenza JaciniImmobili Marcallo con Casone. Dimora d'inestimabile valore e dal grande fascino, Villa Visconti-Maineri è parte integrante della storia della Marca di Lombardia, oltre che della stessa area milanese.
Sembra che la costruzione dell'articolato complesso fu opera della famiglia Crivelli, stirpe la cui origine ebbe inizio a cavallo tra i secoli IV e V secolo d.C., dal capostipite Roggero I dei Sanbonifacio e che ottenne il titolo nobiliare grazie al matrimonio fra Pietro Visconti e Antiochia Crivelli. Il loro nome deriva probabilmente dal latino Cribellum, diminutivo di Cribrum che significa setaccio, e che la farebbero risalire addirittura all'epoca Imperiale Romana.
Sul loro stemma è presente un setaccio che appare anche sugli stemmi del comune di Marcallo con Casone e di Bernate.
Verso la metà del XIX secolo la villa divenne la residenza della famiglia del conte Stefano Jacini, senatore del Regno e politico italiano, che proveniva da una delle famiglie più antiche e benestanti della Bassa lombarda.
In seguito la villa divenne la residenza estiva della contessa Jacini Maineri.

 

FOTO STORICHE
Letto 2814 volte
Altro in questa categoria: Il luogo »